Torna a Eventi FPA

FORUM PA 2020

Torna alla home

  da 15:15 a 16:15

Spazio MEF. Orientamenti e lezioni apprese dal MEF nel quadro dell’emergenza Covid -19 [ pa.02 ]

Leadership adattiva e Change Management nella PA

Sala: Streaming Rosso

Segui la diretta

Il perimetro di competenze chiave della dirigenza pubblica nel quadro degli orientamenti di prospettiva in tema di cambiamento organizzativo della PA alla luce dell'esperienza maturata nel periodo dell'emergenza.

[...riduci]
Il perimetro di competenze chiave della dirigenza pubblica nel quadro degli orientamenti di prospettiva in tema di cambiamento organizzativo della PA alla luce dell'esperienza maturata nel periodo dell'emergenza. [...leggi tutto]
A cura di

Programma dei lavori

Introduce e Modera

Marcianò Agostinelli
Lorenzo Marcianò Agostinelli Dirigente dell'ufficio per l'analisi dei processi e la comunicazione - Ministero dell'Economia e delle Finanze

Intervengono

Vaccaro
Valeria Vaccaro Capo del Dipartimento dell'amministrazione generale del personale e dei servizi - Ministero dell'Economia e delle Finanze Biografia

Valeria Vaccaro nasce a Napoli nel 1961. È coniugata e ha tre figlie.
Dal 25 novembre 2019 è Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Generale, del Personale e dei Servizi del Ministero dell’economia e delle finanze.

Laureata con lode in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, ha successivamente conseguito il Diploma di specializzazione in diritto amministrativo e scienza dell’amministrazione e l’abilitazione all’esercizio della professione di procuratore legale.
Entra nella pubblica amministrazione nel 1987 come funzionaria presso il Ministero del commercio estero.

Dal 1999 è dirigente presso l’Ufficio Legislativo del Ministero delle finanze e dal 2001 del Ministero del Tesoro.
Dal 2007 ha ricoperto l’incarico di Direttore dell’Ufficio di Gabinetto del MEF e dal 2008 l’incarico di dirigente generale con funzioni di coordinamento nell’ambito del Dipartimento dell’Amministrazione Generale, del Personale e dei servizi.

Ha ricoperto l’incarico di Direttore della Direzione del personale del MEF dal 2011 al 2018, periodo nel quale ha ottenuto i seguenti riconoscimenti: nel 2013 ha vinto, con il progetto Mini*Midi*Mef – ludoteca aziendale del MEF – il Premio degli United Nations Public Service Awards (UNPSA) 2013 per la categoria “Promoting gender responsive delivery of public services” ed il “Premio dei premi” della Fondazione Cotec-CNR; nel 2017 ha attivato al MEF la prima sperimentazione di lavoro agile nella P.A.; nel 2018 ha inaugurato al MEF un servizio di asilo nido, aperto anche alla partnership con altre Amministrazioni, destinato ai figli e ai nipoti del personale in servizio.
Presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri dal 2018, ha ricoperto l’incarico di Capo del Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale e, nel 2019, quello di Capo del Dipartimento per le Pari Opportunità.

Nel suo percorso professionale è stata Presidente del Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità (CUG) del MEF e attualmente ricopre l’incarico di Commissario della Commissione Adozioni Internazionali.

Chiudi

Parrella
Monica Parrella Direttrice Generale del Personale - Dipartimento dell’amministrazione generale, del personale e dei servizi - Ministero dell'Economia e delle Finanze Biografia

Nata a Benevento nel 1971, laureata con lode in Giurisprudenza presso l’Università di Roma La Sapienza (1994), specializzata in studi e ricerche parlamentari presso l’Università di Firenze (1995), avvocato (sessione 1996) e dottore di ricerca in diritto della banca e dei mercati finanziari presso l’Università di Siena (1999), dopo cinque anni di esperienza lavorativa presso la Banca d’Italia è stata assunta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nel 2001, con concorso per esami, in qualità di dirigente di seconda fascia esperta in redazione di testi normativi. Dirigente generale dal 2006, ha ricoperto  l’incarico di dirigente generale coordinatrice dell’Ufficio per  gli interventi in materia di parità e pari opportunità del Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Dal 2010 è segretario generale dell’Associazione classi dirigenti delle pubbliche amministrazioni (AGDP) e nel 2011 ha fondato la Rete Armida (Alte professionalità femminili della pubblica amministrazione www.rete-armida.it).

Chiudi

Conclude

Colaiacomo
Claudia Colaiacomo Direttrice Generale in Staff al Capo del Dipartimento dell'amministrazione generale, del personale e dei servizi - Ministero dell'Economia e delle Finanze Biografia

Dopo la laurea in Economia e Commercio, conseguita nel 1992, ha iniziato a lavorare nel settore privato nell’ambito della consulenza aziendale e organizzativa. A giugno del 2000, vince il concorso pubblico per Funzionario amministrativo e comincia la carriera nella pubblica amministrazione nel comparto Sanità, acquisendo nel 2004, la qualifica di Dirigente a seguito di concorso pubblico.

Nel 2006 è transitata nei ruoli del Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) con la qualifica di Dirigente Amministrativo di II fascia. Al MEF ha ricoperto diversi incarichi presso il Dipartimento dell’Amministrazione Generale, del Personale e dei Servizi, prima all’interno della Direzione dei Servizi Informativi e dell’Innovazione (DSII) e successivamente presso la Direzione del Personale (DP). Presso la DSII è stata referente degli applicativi di gestione delle risorse umane, incluso il sistema della formazione e della valutazione ed ha seguito l’implementazione del sistema di controllo di gestione; dal 2013 ha lavorato presso la Direzione del Personale, dove ha ricoperto diversi incarichi dirigenziali occupandosi sia degli aspetti economici relativi alla liquidazione delle competenze accessorie, sia degli aspetti giuridici di gestione e valutazione del personale.

Da maggio 2020 ricopre l’incarico di direttore generale con funzioni si studio e ricerche in staff al capo del Dipartimento dell’amministrazione generale, del personale e dei sevizi.

Laureata in Economia e Commercio presso la Libera Università Internazionale degli Studi Sociali (L.U.I.S.S.) nel 1992, ha successivamente conseguito l’abilitazione alla professione di Dottore Commercialista ed è iscritta al Registro dei Revisori dei Conti dall’anno 1999.

A febbraio 2019 ha conseguito il Diploma di Master in “Management delle Amministrazioni Pubbliche (EMMAP)” (Master Universitario II livello) presso la SDA Bocconi.

Chiudi

Torna alla home