Torna a Eventi FPA

FORUM PA 2020

Torna alla home

  da 16:35 a 17:20

La gestione dei documenti presidio della trasformazione digitale [ ad.03 ]

Sala: Streaming Blu

Segui la diretta

L’Academy analizza tre aspetti fondamentali della gestione documentale in quanto presidio di garanzia e supporto per il processo di trasformazione digitale:

  • · la natura e la funzione originaria del documento digitale analizzato in rapporto al quadro normativo di riferimento e in relazione ai suoi elementi costitutivi;
  • · la formazione del documento informatico all’interno del sistema di gestione documentale e in relazione agli strumenti abilitanti che rendono operativo e proteggono il processo di trasformazione;
  • · l’organizzazione e le responsabilità necessarie che assicurano il corretto funzionamento del sistema.

Si discute infine del peso delle piattaforme documentali e dei requisiti funzionali che favoriscono un uso avanzato ed efficiente dell’ICT in questo ambito.

[...riduci]
L’Academy analizza tre aspetti fondamentali della gestione documentale in quanto presidio di garanzia e supporto per il processo di trasformazione digitale: · la natura e la funzione originaria del documento digitale analizzato in rapporto al quadro normativo di riferimento e in relazione ai suoi elementi costitutivi; · la formazione del documento informatico a [...leggi tutto]
A cura di

Programma dei lavori

Docente

Guercio
Mariella Guercio Docente della scuola di specializzazione in beni archivistici e librari - Sapienza Università di Roma Biografia

Maria Guercio è docente di gestione documentale presso la Scuola di specializzazione in beni archivistici e librari dell’Università La Sapienza di Roma. Dal 1996 collabora con gli enti di regolazione alla definizione della normativa sulla gestione e conservazione dei documenti informatici. Svolge un'intensa attività di ricerca nazionale e internazionale in materia di gestione e conservazione delle memorie digitali. Fa parte del Program Committee del Consiglio internazionale degli Archivi. Nel 2009 ha ricevuto il premio internazionale Emmett Leahy nel campo dell'Information and Records Management. E' co-direttore della rivista "J-Lis". Dal 2015  al 2019 è stata presidente dell’Associazione nazionale archivistica italiana – ANAI.

Chiudi

Torna alla home