Torna a Eventi FPA
Torna al programma

  da 17:15 a 17:40

Conversazione con...Pasquale Tridico [ speech.18 ]

Sala: Streaming Blu

Pasquale Tridico è Professore ordinario in Politica Economica dal 2019. È anche titolare della cattedra Jean Monnet dell’UE in "Economic Growth and Welfare Systems”. Inoltre ha aperto un Centro di Ricerca di Eccellenza Jean Monnet denominato “Labour Welfare and Social Rights” di cui è direttore. E’ coordinatore dal 2016 del corso di Laurea Magistrale “Mercato del lavoro, relazioni industriali e sistemi di welfare”, ed è stato direttore del master “Human Development and Food Security”. Inoltre, coordina a Roma Tre una Summer School annuale dedicata agli studenti di dottorato di tutta Europa. Negli ultimi cinque anni ha anche contribuito occasionalmente ai lavori del Parlamento italiano intervenendo in audizioni e convegni su questi temi, e dal giugno 2018 al febbraio 2019 è stato consigliere economico presso il Ministero del Lavoro. Da marzo 2019 è Presidente dell’INPS.

Carlo Mochi Sismondi, Presidente di FPA, intervisterà il Presidente Tridico cominciando col chiedergli cosa ha voluto dire per l’Istituto l’impatto dell’emergenza seguita alla pandemia. L’intervista proseguirà poi volgendosi al futuro e ad un confronto sulle azioni necessarie per una ripresa del Paese che parta dal valore del suo Welfare.

Programma dei lavori

Intervista

Tridico
Pasquale Tridico Presidente - INPS Biografia

Pasquale Tridico (21-9-1975) è Professore ordinario in Politica Economica dal 2019. Ha conseguito l’abilitazione di Professore ordinario nel 2013 (I tornata ASN 2012), ed è stato chiamato da ordinario il 5 dicembre 2018 dal Dipartimento di Economia Università Roma Tre.

È diventato ricercatore in Economia Politica nel 2009 (confermato nel 2012) e Professore Associato in Politica Economica nel 2015, presso il Dipartimento di Economia Università Roma Tre, dove insegna Economia del Lavoro dal 2009-10, e dal 2014-15 Politica Economica. Dal 2005 al 2009 ha insegnato diversi corsi a contratto a Roma Tre e tra il 2003 e il 2010 ha insegnato Economia dell’Unione Europea presso La Sapienza.

Durante il dottorato in Economia Politica ha vinto la borsa di ricerca “Marie Curie” dell’UE presso l’Università del Sussex e la Warsaw University, completando il dottorato presso l’Università Roma Tre nel 2004. Durante i suoi tre anni di post-dottorato, Pasquale Tridico ha svolto attività di ricerca in diverse università europee: Trinity College of Dublin, Newcastle University, Lancaster University e Warsaw School of Economics, all’interno di un assegno di ricerca finanziato attraverso il Sesto Programma Quadro dell’UE con sede presso l’Università Roma Tre.

È anche titolare della cattedra Jean Monnet dell’UE in "Economic Growth and Welfare Systems” per il periodo 2013-2016, rinnovata per il periodo 2016-2019. Inoltre dal settembre 2018 ha ottenuto un finanziamento da parte dell’UE per l’apertura di un Centro di Ricerca di Eccellenza Jean Monnet denominato “Labour Welfare and Social Rights” di cui è direttore.

Pasquale Tridico è coordinatore dal 2016 del corso di Laurea Magistrale “Mercato del lavoro, relazioni industriali e sistemi di welfare”, ed è stato direttore del master “Human Development and Food Security” dal 2013 al settembre 2018. Vincitore della prestigiosa borsa Fulbright nel 2010-11, Pasquale Tridico ha svolto attività di ricerca anche negli Stati Uniti presso la New York University e presso la University of California in Los Angeles (UCLA). Negli ultimi dieci anni ha inoltre effettuato periodi di studio e di insegnamento in numerose altre università europee costruendo una vasta rete di collaborazioni scientifiche. Partecipa attivamente a numerose conferenze nazionali e internazionali dove presenta e discute i suoi lavori.

Pasquale Tridico è Segretario Generale dal 2012 dell’associazione accademica EAEPE (European Association for Evolutionary Political Economy), una delle più grandi in Europa, ed è tra gli organizzatori, ogni anno, di una delle più grandi conferenze annuali di economia in Europa, la conferenza EAEPE. Inoltre, coordina a Roma Tre una Summer School annuale dedicata agli studenti di dottorato di tutta Europa. È autore di oltre 100 pubblicazioni in italiano e in inglese tra cui articoli scientifici, libri, curatele e capitoli. La sua ultima monografia si intitola “Inequality in Financial Capitalism” pubblicato da Routledge 2017. I suoi interessi di ricerca includono: l’economia del lavoro, le disuguaglianze di reddito, i sistemi di welfare, la politica economica italiana ed europea, lo sviluppo economico e le crisi finanziarie. Su questi temi e sul nesso tra disuguaglianza, finanziarizzazione e crescita Pasquale Tridico si è affermato come una voce autorevole tra gli economisti keynesiani in Europa.

Due articoli in particolare sul Cambridge Journal of Economics hanno ricevuto particolare apprezzamento (“The determinant of Inequality in rich countries” 2017; e “Financial Crisis and Global Imbalance: its Labor Market Origins and the Aftermath” 2012), oltre a uno su Journal of Post-Keynesian Economics nel 2017 ("Inequality, financialisation and economic decline", con Pariboni R.), e uno su International Review of Applied Economics ( “From Economic Decline to the Current crisis in Italy”, 2015). È autore di un manuale di “Economia del Lavoro. Analisi Macroeconomica, evidenze empiriche e politiche del lavoro” (Mondadori Università, dicembre 2018).

Negli ultimi cinque anni ha anche contribuito occasionalmente ai lavori del Parlamento italiano intervenendo in audizioni e convegni su questi temi, e dal giugno 2018 al febbraio 2019 è stato consigliere economico presso il Ministero del Lavoro.

Chiudi

Mochi Sismondi
Carlo Mochi Sismondi Presidente - FPA Biografia

Sono nato nel 1952 a Roma dove vivo, ho due figli di età diversa (21 e 39 anni), sono nonno. All’Università ho scelto Economia e Commercio da ragazzo e Filosofia da adulto con un approfondimento in pedagogia sul recupero dei ragazzi drop-out. Ho fatto per dieci anni l'operaio (falegname) e poi mi sono occupato di marketing, di ricerca, di progetti di privato-sociale, tra cui la realizzazione del primo progetto integrato di lotta alla povertà a Tor Bella Monaca (Roma).

A cominciare dall’autunno del 1989 sono stato l’ideatore e l’animatore del FORUM PA, la più grande ed importante manifestazione europea, espositiva e congressuale, dedicata all’innovazione nella pubblica amministrazione e nei sistemi territoriali giunta ormai alla 31^ edizione. Nella mia ormai trentennale attività di costruttore e animatore di reti, ho collaborato con 20 Governi e con 18 diversi Ministri della Funzione Pubblica, mantenendo una sostanziale terzietà, ma contribuendo a sostenere tutte le azioni innovative che si muovessero verso una PA più snella, più moderna, maggiormente orientata ai risultati e in grado così di restituire valore ai contribuenti e innovazione al Paese.
Ho svolto e svolgo attività didattica presso università e scuole della PA: dalla Scuola Superiore della PA alla Scuola Superiore per la PA locale, al Formez, a vari Istituti pubblici e privati. Ho scritto e scrivo articoli ed editoriali su quotidiani nazionali e riviste specializzate nel campo della comunicazione pubblica e dell’innovazione delle amministrazioni. Nei miei contatti continui con la politica e le amministrazioni a volte perdo la pazienza, mai la speranza.

Chiudi

Torna al programma