Torna a Eventi FPA
Torna al programma

  da 12:45 a 13:44

Le 3 C: Covid e Cura della Cronicità [ talk.20 ]

Condividere strategie future per la Cura della Cronicità sul territorio partendo dall’esperienza di gestione del Covid-19 nella Regione Lazio.

Sala: Sala rossa

La pandemia di Covid-19 ha rappresentato una sfida impegnativa per il territorio, infatti sin dalla fase iniziale si è manifestata l’esigenza di alleggerire il più possibile il carico delle strutture di emergenza, gestendo al domicilio o in luoghi residenziali le persone positive al virus, il cui quadro clinico non era tale da richiedere un ricovero ospedaliero.

La Regione Lazio ha organizzato sin da marzo 2020, in accordo con le 10 ASL della Regione, i Medici di Medicina Generale e i Pediatri di Libera Scelta, un servizio di telemonitoraggio per controllare il decorso dell’infezione nelle persone positive al Covid-19, che in virtù del loro quadro clinico potevano essere curate a casa o presso strutture residenziale. Ogni ASL ha gestito il servizio di telemonitoraggio dotandosi di un modello organizzativo efficace per gestire le caratteristiche del proprio territorio.

L’esperienza finora maturata ha evidenziato l’efficacia di questo modello e aperto scenari di discussione su come potrebbe essere facilmente applicato oltre il Covid-19 nei soggetti con malattie croniche, permettendo di alleggerire il carico dell’assistenza spostandolo dagli ospedali al territorio.

A cura di

Programma dei lavori

Introduce e Modera

Veraldi
Antonio Veraldi Responsabile Area Sanità e Regioni - FPA Biografia

Da anni lavora per costruire, consolidare e allargare reti di amministratori pubblici, di professionisti della sanità pubblica e privata, di esponenti delle professioni, di ricercatori e di manager delle imprese. L'obiettivo è promuovere e facilitare l’incontro e lo scambio di idee, competenze e esperienze tra tutti questi soggetti, autori dell'innovazione della PA e dei sistemi territoriali. 

Chiudi

L'esperienza della Regione Lazio nella gestione dei pazienti Covid-19

Il modello organizzativo e l'infrastruttura tecnologica

Montesi
Matteo Montesi ICT Manager, Logistica e Programmazione Acquisti, Direzione Salute ed Integrazione Socio-Sanitaria - Regione Lazio

Esperienze territoriali a confronto

Casati
Giorgio Casati Direttore Generale - Asl Latina
Mastromattei
Antonio Mastromattei Direttore ff UOC Assistenza Domiciliare - ASL ROMA 2 Biografia

Sono geriatra ed  igienista, dal 1992 dipendente del SSR. Ho lavorato con diversi incarichi, prevalentemente  in servizi territoriali,  in varie Asl della Regione con una esperienza significativa di circa 10 anni presso l'Agenzia di Sanità Pubblica della Regione Lazio, dal 2001 al 2011, nella quale mi sono occupato di servizi in favore dei soggetti più fragili e messa a punto dei sistemi informativi regionali sulla residenzialità e la domiciliarità.

Poi con chiusura dell'ASP sono rientrato in ASL in staff alla Direzione Sanitaria, prima nella ASL RMA, poi in ASL RM D e poi,  fino alla sua esistenza, presso  la Direzione Sanitaria della ASL RMC. Dal 2016 sono Direttore ff della UOC Assistenza Domiciliare a valenza inter distrettuale  della ASL Roma 2 che ha competenza sull'intero territorio aziendale, con un bacino di utenza di circa 1.300.000 di abitanti e circa 10.000 assistiti l'anno.

Chiudi

Villani
Stefano Villani Asl Roma 6

Come gestire la Cura della Cronicità sul territorio partendo dall'esperienza Covid-19

L'aspettativa regionale

Chiriaco
Tiziana Chiriaco Regione Lazio

Il punto di vista delle Asl

Mastromattei
Antonio Mastromattei Direttore ff UOC Assistenza Domiciliare - ASL ROMA 2 Biografia

Sono geriatra ed  igienista, dal 1992 dipendente del SSR. Ho lavorato con diversi incarichi, prevalentemente  in servizi territoriali,  in varie Asl della Regione con una esperienza significativa di circa 10 anni presso l'Agenzia di Sanità Pubblica della Regione Lazio, dal 2001 al 2011, nella quale mi sono occupato di servizi in favore dei soggetti più fragili e messa a punto dei sistemi informativi regionali sulla residenzialità e la domiciliarità.

Poi con chiusura dell'ASP sono rientrato in ASL in staff alla Direzione Sanitaria, prima nella ASL RMA, poi in ASL RM D e poi,  fino alla sua esistenza, presso  la Direzione Sanitaria della ASL RMC. Dal 2016 sono Direttore ff della UOC Assistenza Domiciliare a valenza inter distrettuale  della ASL Roma 2 che ha competenza sull'intero territorio aziendale, con un bacino di utenza di circa 1.300.000 di abitanti e circa 10.000 assistiti l'anno.

Chiudi

Casati
Giorgio Casati Direttore Generale - Asl Latina
Villani
Stefano Villani Asl Roma 6

Dibattito e Conclusioni

Veraldi
Antonio Veraldi Responsabile Area Sanità e Regioni - FPA Biografia

Da anni lavora per costruire, consolidare e allargare reti di amministratori pubblici, di professionisti della sanità pubblica e privata, di esponenti delle professioni, di ricercatori e di manager delle imprese. L'obiettivo è promuovere e facilitare l’incontro e lo scambio di idee, competenze e esperienze tra tutti questi soggetti, autori dell'innovazione della PA e dei sistemi territoriali. 

Chiudi

Torna al programma