Torna a Eventi FPA
Torna al programma

  da 14:00 a 15:01

La trasformazione digitale quale strumento abilitante per una ripresa più efficace e più efficiente [ talk.18 ]

Sala: Sala verde

Nasce oggi una nuova consapevolezza nei confronti della Sanità Digitale maturata congiuntamente al bisogno impellente di avere nei setting di cura tutto quanto possa servire in contesti completamente stravolti dall’emergenza e dalla necessità di contenere le occasioni di contagio. I Nuovi Servizi Sanitari che ne risulteranno dovranno affrontare nuovi scenari di gestione della salute favorendo l’ulteriore sviluppo di percorsi già avviati (come ad es. la gestione dei cronici o delle fragilità). La soluzione che Dedalus propone a copertura dell'intero processo per il Contrasto e Ripartenza in ambito Covid19 è basata su una piattaforma di soluzioni interoperanti di screening, gestione dei percorsi, gestione clinica, telemedicina e gestione dell’idoneità sanitaria/produttiva. Il Control Center for care (Co4C) copre 6 servizi fondamentali per garantire la massima efficacia nella gestione dei casi: (i) di condivisione e controllo delle informazioni tra gli operatori ed i pazienti stessi nelle fasi di stratificazione, coinvolgimento, screening, indirizzamento, gestione e reinserimento degli idonei (ii) di facilità d'accesso dei cittadini ai servizi sanitari come prescrizioni, prenotazioni, pagamenti, etc. (iii) di telemedicina mettendo a disposizione dei pazienti non solo televisite ma anche dei Kit di monitoraggio, questionario webApp, etc. (iv) di collaborazione multidisciplinare tra operatori interni ed esterni alla struttura e il paziente, favorendo lo scambio di informazioni in fase di cura in strutture, trasferimento o gestione domiciliare (v) di valutazione dell'idoneità lavorativa favorendo la riapertura dell'aziende produttive (vi) di laboratorio analisi da e verso altri Enti per ottimizzare il processo di richiesta delle prestazioni di laboratorio da parte di strutture esterne all’Ente Sanitario come Case di Cura, RSA e Poliambulatori privati.

Ulteriori soluzioni a supporto

Servizio per supportare la COT nella fase di trasferimento di un paziente tra ospedale e strutture intermedie

Sistema per l’indirizzamento di una attività presso una risorsa, favorendo l'allocazione dinamica delle risorse e gestendo i carichi di lavoro

Servizio per garantire la sicurezza delle attività e del processo delle risorse, garantendone il workflow e monitoraggio

A cura di

Programma dei lavori

Introduce e Modera

Veraldi
Antonio Veraldi Responsabile Area Sanità e Regioni - FPA Biografia

Da anni lavora per costruire, consolidare e allargare reti di amministratori pubblici, di professionisti della sanità pubblica e privata, di esponenti delle professioni, di ricercatori e di manager delle imprese. L'obiettivo è promuovere e facilitare l’incontro e lo scambio di idee, competenze e esperienze tra tutti questi soggetti, autori dell'innovazione della PA e dei sistemi territoriali. 

Chiudi

Intervengono

Giannazzo
Luigi Giannazzo Direttore Commerciale Italia Sanità Pubblica - Dedalus Italia SpA Biografia

Luigi Giannazzo ricopre in ruolo di direttore commerciale public sector sanità Dedalus s.p.a. dopo una breve esperienza da direttore tecnico presso l’università degli studi di Catania, si è sempre occupato di digitalizzazione dei processi sanitari clinici e diagnostici in ambito Sanità Pubblica. Nel 95 fonda la Sicilia Sistemi ricoprendo il ruolo di Amministratore Delegato con delega allo sviluppo del Business. In pochi anni Sicilia Sistemi diventa società di informatica sanitaria specializzata nei processi Diagnostici e Clinici vantando collaborazioni con i maggiori gruppi industriali del settore Sanità quali Andra, Esaote, GE, Dedalus. Nel 2008, in società con Dedalus, fonda, ricoprendo il ruolo di Presidente del CDA e responsabile commerciale Isole la Sicilia Sistemi tecnologie Dal 2006 al 2011 ha ricoperto il ruolo di direttore commerciale dell’Agenzia Fuji Film Sicilia e Calabria. Dal 2008 al 2014, nel ruolo di area manager, si è occupato dello sviluppo del business e-health  realizzando le prime informatizzazioni e-health di Aziende Ospedaliere e aziende sanitarie territoriali.

Chiudi

Luisa Mintrone
Sara Luisa Mintrone Strategic Marketing Executive - Dedalus Italia SpA Biografia
 

Inizia la sua carriera nell’Information Technology nel 1986, occupandosi da subito di sanità. Ha ricoperto ruoli di responsabilità crescente a partire dall’ambito tecnico per approdare alle attività di marketing e business development sia a livello italiano che internazionale.

Oggi svolge un ruolo di collegamento fra la direzione e le strutture aziendali sui vari mercati nazionali ed esteri, supportando la definizione e l’implementazione della strategia del gruppo.

 

 

Chiudi

Gorgoni
Giovanni Gorgoni Direttore Generale dell’Agenzia Regionale strategica per la Salute ed il Sociale - Regione Puglia Biografia

Giovanni Gorgoni, nato nel 1971, è un economista laureato in Economia Aziendale presso l'Università Bocconi di Milano, master in Management Sanitario presso la Scuola di Management Bocconi di Milano e master in Facility Management presso l'Università Campus Bio-Medico di Roma. Ha sempre lavorato nel settore sanitario con diversi ruoli: consulente, manager privato e pubblico, docente universitario. I suoi interessi professionali sono la sanità pubblica, la comunicazione sanitaria, il management delle aziende della salute, la progettazione di reti e percorsi, l'e-Health e la business intelligence. Da dicembre 2016 fino ad oggi è Direttore Generale di AReSS (Agenzia Regionale Strategica per la Salute e il Sociale Puglia), l'agenzia governativa pugliese per la pianificazione strategica delle politiche sociali e sanitarie e per l'esplorazione dei processi e delle tecnologie sanitarie. Da ottobre 2015 a novembre 2016 è stato Direttore del Dipartimento per la promozione della salute, del benessere sociale e dello sport per tutti - Regione Puglia: responsabile dell'amministrazione delle politiche sanitarie e sociali per la Regione Puglia con riporto organizzativo e gerarchico al governo regionale e budget annuale di € 7,2 miliardi. Da gennaio 2015 a ottobre 2015 è stato Direttore Generale dell'Azienda Sanitaria Locale di Lecce in Puglia (7.900 dipendenti, 6 ospedali, 148 centri di assistenza territoriale e 803.000 assistiti). Da luglio 2011 a dicembre 2014 è stato Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Locale BT in Puglia (3.600 dipendenti, 5 ospedali, 48 centri di assistenza territoriale e 390.000 assistiti). Prima di luglio 2011 ha prestato servizio nel Sistema Sanitario Lazio come direttore finanziario e direttore operativo presso l'Azienda Sanitaria Locale di Viterbo (2000-2008) e come facility manager (2008-2011) presso l’Azienda Sanitaria Locale Roma/E. In precedenza - a Milano - ha lavorato come direttore operativo presso l'Istituto Clinico Humanitas e come consulente sanitario in KPMG Advisory. Attualmente è componente della Cabina di Regia Nazionale per le Cronicità, dell’Osservatorio Nazionale per la Formazione Specialistica in Medicina, docente di Management Pubblico presso l’Università LUM di Bari e componente del comitato esecutivo e tesoriere di EuroHealthNet e componente del comitato esecutivo della European Health Telematics Association. Dal febbraio 2018 è incluso nell’Albo Nazionale degli idonei alla nomina di Direttore Generale degli enti del Servizio Sanitario Nazionale

Chiudi

Fedeli
Christian Fedeli Operation Manager Area Territorio - Dedalus Italia SpA Biografia

Christian Fedeli è oggi responsabile dei Professional Service per l’Area Territorio in Dedalus Italia. In precedenza Group Product Marketing Manager per l'Area Primary Care and Prevention, si è laureato in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa nel 2005 presso l'Università di Palermo e ha iniziato a lavorare in un Ospedale come tirocinante presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico. Successivamente, ha iniziato a lavorare in una piccola azienda nel settore dell’ICT per la sanità. Quell'esperienza gli ha consentito di conoscere i principali processi sanitari, stimolando l'interesse per il rapporto tra Ospedale e territorio.

Dopo aver iniziato a lavorare nel gruppo Dedalus nel 2009, Christian ha ricoperto diverse posizioni, come Product Specialist e Project Manager in molti contesti regionali. Dopo aver coordinato il Delivery Team nel Sud Italia e aver partecipato a Progetti di Ricerca (Smart Cities, Interoperabilità) in qualità di advisor scientifico, nel 2014 si è trasferito nell'Area Dedalus Primary Care, coronando il suo principale interesse e seguendo i processi di interoperabilità tra il mondo ospedaliero e quello del territorio, inclusi i medici di famiglia. A partire da questa data, ha avuto esperienza con i mercati internazionali, lavorando su progetti in Francia, Sud Africa, Regno Unito, Nord Africa e Cina.

Oggi Christian lavora a stretto contatto con i clienti che cercano di sviluppare nuovi modelli organizzativi per le cure primarie e con il Team di Sviluppo, oltre che con Millennium (L'azienda del gruppo dedicata al settore dei medici di famiglia) e SofTech (azienda del gruppo dedicata all’Area sociosanitaria) per creare soluzioni complete e innovative per la gestione del percorso assistenziale, soprattutto nel campo delle malattie croniche e della non autosufficienza.

Chiudi

Torna al programma