Torna a Eventi FPA
Torna al programma

  da 17:01 a 17:29

La leva digitale applicata alla logistica sanitaria [ ws.18 ]

Sala: Sala verde

Nella prima parte del workshop, vengono presentati i risultati preliminari della ricerca condotta dal Laboratorio RISE presso circa 30 aziende sanitarie ed ospedaliere Italiane, sia pubbliche sia private, con riferimento alla logistica interna dei beni sanitari dal ricevimento materiali da fornitore e fino alla somministrazione al paziente. Dalla ricerca emergono 3 fattori chiave: l’investimento nella informatizzazione del processo; l’investimento nella automazione del processo e le competenze a disposizione. In relazione a questi tre fattori si determinano condizioni molto differenziate di efficienza in relazione a: materiali sanitari; lavoro e spazi impegnati.
A seguire viene illustrato come le evidenze che emergono dalla ricerca trovano conferma nelle esperienze progettuali svolte sul campo, che vengono sintetizzate nei seguenti aspetti principali:
  • struttura della rete distribuita sul territorio e quindi poco razionale
  • spazi disponibili poco adatti ad un impiego logistico efficiente ed efficace
  • bassi livelli di evoluzione digitale e limitato supporto da parte delle tecnologie digitali alle attività logistiche
  • competenze focalizzate sulle discipline sanitarie e farmaceutiche ma poco presenti sula logistica e sulle operations
Questo quadro permette di presentare l’approccio adottato sul campo in alcuni casi di ridisegno della logistica sanitaria per rimuovere i vincoli sopra indicati e far evolvere l’organizzazione verso livello crescenti di efficienza ed efficacia, attraverso:
  • centralizzazione del processo decisionale e dei flussi fisici
  • tracciabilità end-to-end del flusso dei materiali
  • investimento nella informatizzazione ed automazione delle attività

 

Programma dei lavori

Intervengono

Veraldi
Antonio Veraldi Responsabile Area Regioni e Sanità - FPA Biografia

Da anni lavora per costruire, consolidare e allargare reti di amministratori pubblici, di professionisti della sanità pubblica e privata, di esponenti delle professioni, di ricercatori e di manager delle imprese. L'obiettivo è promuovere e facilitare l’incontro e lo scambio di idee, competenze e esperienze tra tutti questi soggetti, autori dell'innovazione della PA e dei sistemi territoriali. 

Chiudi

Perona
Marco Perona Professore Ordinario di Logistica e Supply Chain Management - Università di Brescia
Lancini
Anna Lancini Project Manager - IQ Consulting
Torna al programma