Torna a Eventi FPA

PON Città Metropolitane 2014-2020

Il Programma Operativo Città Metropolitane 2014-2020 (PON Metro) è il programma operativo nazionale dedicato allo sviluppo urbano. Unico nel panorama della programmazione europea, il PON Metro raccoglie la spinta della strategia per la crescita e occupazione di Europa 2020 e dell’investimento di almeno il 5 per cento delle risorse comunitarie provenienti dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale per programmi di sviluppo urbano con delega di gestione alle Autorità cittadine.

Il Programma, approvato dalla Commissione europea il 14 luglio del 2015 ha una dotazione finanziaria di circa 873 milioni di euro. Il territorio di intervento del Programma interessa 14 città metropolitane italiane (Torino, Milano, Genova, Venezia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Bari, Reggio Calabria, Cagliari, Catania, Messina, Palermo), con una distribuzione delle risorse che vede circa 88 milioni di euro per ciascuna città del Sud Italia e circa 40 milioni per quelle del Centro Nord e transizione, al netto della riserva della premialità.

L’idea di sviluppo  è quella di mettere in campo una forte sinergia nazionale, salvaguardando e valorizzando la progettualità delle singole città su 4 principali temi: agenda digitale, sostenibilità dei servizi pubblici (energetica e ambientale) e mobilità urbana, innovazione ed inclusione sociale.

Se da un lato l’azione delle città metropolitane è garantita dalle cosiddette Autorità Urbane, ossia dalle città individuate dal Programma, ad assicurare il coordinamento nazionale e tra i vari livelli di governo è l’Autorità di Gestione da un lato ed il Segretariato Tecnico e i Gruppi di  Lavoro impegnati sulle diverse aree tematiche. Tale modello consente una continua interlocuzione tra città, Agenzia per la Coesione Territoriale ed Anci, garantendo nuovi modelli di co-progettazione, di governo multilivello e di pianificazione strategica dei territori interessati dalle politiche urbane. In questo scenario Il PON Metro può dirsi attore indispensabile e proattivo nell’attivazione di processi partecipativi, con modelli di intervento comuni che consentono di affrontare in modo congiunto e sistemico alcune sfide che interessano i contesti territoriali ed in linea con l’agenda urbana europea e l’agenda urbana nazionale.


È partner di

lunedì, 6 Luglio 2020

11:45
12:15

Città resilienti, dal Pon Metro la strada per ripartire. L'esperienza del Comune di Palermo[pa.33]

Per il Comune di Palermo il Pon Metro non è soltanto innovazione, ma anche sostegno sociale. Nel corso dell’appuntamento viene riportata l’esperienza di potenziamento dei servizi dell’Asse 3, relativi ad azioni che puntano ad includere ed accompagnare in percorsi attivi segmenti svantaggiati della società, per fronteggiare l’emergenza COVID-19&nbs [...segue]

martedì, 7 Luglio 2020

11:15
12:15

PON Governance e Pon Metro, una PA più digitale e vicina ai territori. La trasformazione digitale e lo sviluppo urbano come fattori di resilienza[pa.16]

La città di Venezia, con il suo territorio unico al mondo di acqua e di terra e il suo straordinario patrimonio di beni culturali, unito ad una vasta area industriale e portuale, beneficia di 40 mln di euro del PON Metro e del “Progetto Transizione digitale e Miglioramento della Governance” finanziato dal PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020. Con il s [...segue]

martedì, 7 Luglio 2020

14:31
15:02

Città resilienti, dal Pon Metro la strada per ripartire. L’esperienza del Comune di Cagliari[pa.35]

Sperimentazione, innovazione, servizi digitali e infrastrutture abilitanti. Sono queste le attività che stiamo portando avanti entro il Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane ed entro il perimetro definito dal CAD e dal Piano Triennale. Il primo semestre del 2020 ha reso necessaria un’accelerazione nella trasformazione digitale dell’intera PA: valorizza [...segue]

mercoledì, 8 Luglio 2020

14:00
14:30

Città resilienti, dal Pon Metro la strada per ripartire. L'esperienza del Comune di Catania[pa.05]

L' emergenza legata alla pandemia da COVID 19 ha messo in risalto la centralità della Pubblica Amministrazione. Gli Enti Locali e specificatamente i Comuni, quali front office tra il cittadino e lo Stato, sono oggi chiamati ad esercitare un ruolo sempre più operativo improntato da un lato all’assistenza emergenziale in ambito sociale, del welfare ed economico e [...segue]

mercoledì, 8 Luglio 2020

14:30
15:00

Città resilienti, dal Pon Metro la strada per ripartire. L'esperienza di Roma[pa.36]

Roma, terza città dell’Unione Europea per numero di abitanti e prima per superficie, durante la fase acuta della crisi epidemiologica da Covid-19 ha dato grande prova di resilienza nel far fronte all’emergenza. Lo ha fatto trovando risposte rapide nell’attuazione di una serie di progetti già avviati finanziati dal PON Metro 2014-2020, e s [...segue]

giovedì, 9 Luglio 2020

13:00
13:30

Città resilienti, dal Pon Metro la strada per ripartire. L'esperienza del Comune di Catania[pa.43]

L' emergenza legata alla pandemia da COVID 19 ha messo in risalto la centralità della Pubblica Amministrazione. Gli Enti Locali e specificatamente i Comuni, quali front office tra il cittadino e lo Stato, sono oggi chiamati ad esercitare un ruolo sempre più operativo improntato da un lato all’assistenza emergenziale in ambito sociale, del welfare ed economico e [...segue]

venerdì, 10 Luglio 2020

11:16
12:12

Le esperienze di resilienza delle città e le politiche urbane verso la prossima programmazione, Amministratori a confronto[pa.28]

In uno scenario così imprevedibile ed emergenziale come quello definito a seguito della pandemia, il Pon Metro si offre ancora di più come uno strumento utile alla ripartenza con azioni e progetti già in campo sui territori delle 14 città metropolitane. La strada più veloce è stata partire dagl [...segue]