Torna a Eventi FPA

ISIPM - Istituto Italiano di Project Management

L ’Istituto Italiano di Project Management (ISIPM) è un’associazione culturale non profit che promuove il Project Management, la disciplina per la gestione efficace ed efficiente dei progetti di qualsiasi dimensione, applicabile a tutti i settori di attività, in contesti pubblici e privati, e normata a livello sia nazionale che internazionale.

L’Associazione ha gli obiettivi di:

  • favorire la diffusione della disciplina, la formazione e l’aggiornamento professionale/ culturale in termini di Project Management, avendo realizzato un percorso formativo completo, che contempla contenuti sia di Base che Avanzati, la Certificazione ISIPM-Base e la Qualificazione ISIPM-Av
  • realizzare un osservatorio permanente sullo stato dell’arte del Project Management, in Italia ed all’estero, anche rispetto agli standard, alle norme ed alle best practice
  • creare un network per lo scambio di esperienze, di opinioni e di documentazione, relativamente al Project Management ed alle discipline affini e/o contigue
  • sviluppare rapporti di collaborazione con università, organizzazioni ed istituzioni interessate al Project Management.

ISIPM, per conseguire le sue finalità, organizza in tutta Italia eventi quali seminari, webinar e conferenze con rilevanti contenuti professionali, formativi e scientifici, la partecipazione ai quali consente di ottenere crediti formativi riconosciuti validi dai principali Organismi di Certificazione e da alcuni Ordini Professionali, nonché di PDU per il PMI®, di cui l’Istituto è R.E.P.

L’Istituto, inoltre, organizza e promuove annualmente il PMexpo®, la più grande manifestazione italiana dedicata al Project Management.

Progetti presentati

1 - Con i finanziamenti straordinari della UE (Recovery Fund ed altri) che si aggiungono a quelli ordinari  diventa sempre più determinante la capacità di formulare progetti , in accordo con le linee guida fornite, per poter utilizzare gli ingenti fondi messi a disposizione del nostro paese.  Per tale scopo è particolarmente indicato  il  Modello eU-maps® che unifica tre differenti aree di conoscenza: lo scenario dei programmi di finanziamento della UE, tecniche di europrogettazione e project management per garantire il raggiungimento degli obiettivi dei progetti finanziati anche in termini di risultati e benefici oltre che di utilizzazione dei fondi UE.    

2 - La Certificazione ISIPM Base® e la Qualificazione ISIPM-Av® attestano le competenze di Project Management di chi opera in organizzazioni private e pubbliche (indicate per i RUP e per i responsabili dei progetti di trasformazione digitale).

3 - Il Modello ISIPM Prado® per valutare la maturità di un’organizzazione nella gestione dei progetti al fine di impostare un piano di miglioramento in termini di aspetti tecnici, metodologici, comportamentali e strategici.


È partner di

lunedì, 2 Novembre 2020

12:45
13:45

Per utilizzare bene i finanziamenti europei occorre saper gestire i progetti[pa.04]

È assolutamente necessario migliorare le capacità di gestione dei fondi ordinari e straordinari, per questo nel piano di incremento del personale e di formazione della pubblica amministrazione vanno inserite le competenze di project management. In particolare sarà illustrata la necessità di integrare le conoscenze di europrogettazione con quelle di project manag [...segue]

martedì, 3 Novembre 2020

12:45
13:45

Il project management per innovare la Pubblica Amministrazione[pa.10]

Il project management è uno strumento indispensabile per attuare l'innovazione e la digitalizzazione dei processi, in quanto consente di tradurre le idee innovative in risultati (nuovi servizi e/o nuove modalità di erogazione) che devono essere opportunamente pianificati e controllati al fine di rilasciarli nei tempi prestabiliti e verificare l'effettivo conseguimento [...segue]

mercoledì, 4 Novembre 2020

12:45
13:45

Le competenze di Project Management per la ripartenza dell'Italia[pa.16]

E' importante diffondere la cultura della gestione progetti tra il personale della pubblica amministrazione ( peraltro sono già circa 3.000 coloro che hanno attestato le proprie conoscenze  tramite la certificazione ISIPM Base)  ed anche far crescere la capacità delle singole amministrazioni di utilizzare il project management come strumento essenziale per pianificar [...segue]