Torna a Eventi FPA

Santoni (Cisco): l’Italia si gioca il futuro su un digitale inclusivo e sicuro

Milano, 6 luglio 2020   –  Il nostro Governo oggi ha un compito fondamentale: riprogettare il futuro del nostro Paese sulla base di uno scenario che è cambiato sotto i nostri occhi nel giro di pochi mesi, in modo drastico e imprevedibile.  Il digitale è stato uno degli elementi chiave che ci hanno permesso di affrontare la crisi, dando continuità alle attività produttive, alla formazione, a servizi essenziali: abbiamo visto cosa significa avere accesso, e cosa significa invece essere esclusi, ed è diventato assolutamente evidente che non possiamo permetterci di perpetuare i gap tecnologici e culturali che ci portiamo dietro da troppo tempo. Dobbiamo i fare in modo che la trasformazione digitale avvenga in un contesto sicuro e sostenibile per tutti. E’ il momento di giocarci il futuro, promuovendo collettivamente uno sviluppo digitale inclusivo”.

Questo il messaggio lanciato oggi da Agostino Santoni, Amministratore Delegato di Cisco Italia, a margine della sua partecipazione nel convegno “Fare Rete: la trasformazione digitale per la coesione, la partecipazione e lo sviluppo della comunità nazionale” che si è tenuto oggi, giorno di  apertura dell’edizione 2020 di Forum PA, che si svolge online da oggi fino al 10 luglio.

Per accelerare su questo percorso, la PA deve agire di concerto con il mondo dell’innovazione, della formazione e delle imprese, così da intercettare le domande più urgenti: a partire, in particolare, dalla domanda di competenze nuove, legate al digitale e al cambiamento degli scenari competitivi e operativi.

L’impatto più pesante della crisi lo stiamo vedendo sul mondo del lavoro: intere categorie e settori si devono ripensare, molte persone non sanno “come lavoreranno” in futuro, molte altre persone hanno iniziato a lavorare da remoto. Si tratta di cambiamenti avvenuti a tappe forzate che lasceranno un segno: pertanto è essenziale avviare un processo di formazione culturale e tecnologica perché tutti abbiano gli strumenti necessari.”

Essenziale, in questo senso, la collaborazione efficace tra settore pubblico e privato, in ottica di partnership, che potrà dare i migliori risultati però solo se saranno create le condizioni abilitanti il cambiamento.

La semplificazione normativa e dei processi è fondamentale” ha concluso Santoni “per sfruttare pienamente le potenzialità che oggi ci offrono tecnologie molto più semplici e sicure, di più facile accesso e gestione”.

#

Cisco

Cisco (NASDAQ: CSCO) è il leader tecnologico mondiale che dal 1984 è il motore di Internet. Con le nostre persone, i nostri prodotti e i nostri partner consentiamo alla società di connettersi in modo sicuro e cogliere già oggi le opportunità digitali del domani. Scopri di più su https://news-blogs.cisco.com/emear/it/ e seguici su Twitter @CiscoItalia. Digitaliani: l’impegno Cisco per la Digitalizzazione del Paese

 

Ufficio Stampa 

Cisco
Marianna Ferrigno

Tel: 800 787 854

email: [email protected]

 

Prima Pagina Comunicazione

Caterina Ferrara, Vilma Bosticco

Tel: 02/91339811

email: [email protected]

 

 

 

 

 

Torna a Comunicati Stampa PR-luglio