Torna a Eventi FPA

FORUM PA 2020

Torna alla home

  da 14:00 a 15:30

Città resilienti [ sc.10 ]

Iscriviti a questo evento

Le città sono l’istituzione di governo più vicina ai cittadini e alle imprese e per questo, che le governa, si trova ad affrontare direttamente sfide sempre più complesse: domande sociali ed economiche, cambiamenti climatici, ed, evidentemente, emergenze sanitarie.

È importante che si diffonda la cultura e la prassi della città resiliente intesa come un modello di governo in grado di gestire risposte sociali, economiche e strutturali per permettere al territorio di sopravvivere, adattandosi alle sfide e alle minacce che provengono dall’ambiente esterno. Un modello improntato alla flessibilità e fondato sulla prevenzione, la formazione e la conoscenza. Al contrario, è difficile parlare di smart cities e di smart communities se non si creano le condizioni per rendere meno vulnerabili e più sicuri i nostri centri urbani, se singole azioni e interventi non sono coerenti con un modello di intervento condiviso che consideri le città nella loro complessità e nelle diverse dimensioni infrastrutturali, sociali ed economiche.

L’incontro vuole approfondire le diverse dimensioni che rendono una città resiliente: l’infrastruttura tecnologica, il valore della comunità, la Governance dei dati e delle informazioni.

[...riduci]
Le città sono l’istituzione di governo più vicina ai cittadini e alle imprese e per questo, che le governa, si trova ad affrontare direttamente sfide sempre più complesse: domande sociali ed economiche, cambiamenti climatici, ed, evidentemente, emergenze sanitarie. È importante che si diffonda la cultura e la prassi della città resiliente intesa come [...leggi tutto]
In collaborazione con

Programma dei lavori

Coordina

Dominici
Gianni Dominici Direttore Generale - FPA Biografia

Laureato in Sociologia, nel 1985 è socio fondatore dello Studio Gris, nato su iniziativa di un gruppo di professionisti impegnati a valutare le implicazioni di natura sociale ed economica delle attività di governo, di progettazione e di valutazione degli interventi nelle aree urbane e rurali. Nel 1991 riceve l’incarico, da parte della Fondazione CENSIS, di coordinare le attività dell’Associazione RUR nata su iniziativa della Fondazione con la finalità di elaborare e sostenere proposte innovative per le trasformazioni delle città e del territorio. Dal 1993 ha introdotto all’interno dell’associazione un nuovo campo sistematico di analisi ed intervento relativo allo sviluppo delle tecnologie telematiche nello sviluppo territoriale. Tra il 1997 e il 1998 ha lavorato alla Commissione Europea (DGXXIV) come esperto nel campo delle implicazioni sociali dello sviluppo delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione. Dal primo gennaio 1999 a settembre 2007 è responsabile del settore Processi Innovativi della Fondazione Censis. In questo ruolo ha diretto numerose ricerche nel campo nella Società dell’Informazione e gestito progetti di telematica applicata. Dal primo gennaio 2001 al maggio 2006 ha assunto anche l’incarico di amministratore delegato di Atenea, una società di formazione in rete sui temi dell’innovazione e della tecnologia. Nel settembre 2007 è diventato vicedirettore generale di FORUM PA. Da gennaio 2010 ne è Direttore Generale.

Chiudi

Intervengono

Bonomi
Aldo Bonomi Fondatore - Consorzio Aaster Biografia

Fondatore del Consorzio Aaster, che dirige dall’84, ha sempre mantenuto al centro dei suoi interessi le dinamiche antropologiche, sociali ed economiche dello sviluppo territoriale. Editorialista de IlSole24Ore, con la rubrica “microcosmi”; dirige la rivista COMMUNITAS.

È stato consulente del CNEL durante la presidenza di G. De Rita. Su incarico dell’allora Comitato L.44 (Sviluppo Italia) ha diretto il progetto “Missioni di Sviluppo” realizzando 15 interventi per la promozione dell’autoimprenditorialità giovanile nel Mezzogiorno.

Con La Triennale di Milano ha curato mostre di taglio sociale: La Città Infinita, 2004 – La rappresentazione della pena, 2006 – La vita nuda, 2008 – La città fragile, 2009.

Chiudi

Muzzarelli
Gian Carlo Muzzarelli Sindaco di Modena Biografia

È nato a Modena nel 1955.  È stato sindaco di Fanano, nel Modenese, dal 1980 al 1990 ed anche assessore all’Agricoltura, Turismo e Programmazione della Comunità montana dell’Alto Frignano. 
Dal 1990 al 1999 è stato assessore della Provincia di Modena con deleghe a Sanità, Servizi sociali,Turismo, Cultura e Volontariato nel primo mandato mentre nel secondo mandato si è occupato della Programmazione territoriale, Ambiente e Protezione civile. Ha ricoperto dal 1994 l’incarico di vicepresidente della Provincia di Modena.
È stato eletto consigliere della Regione nel 2000 e ha presieduto, nella VII legislatura, la commissione Territorio, Ambiente e Infrastrutture.
Rieletto consigliere nel 2005 ha nuovamente presieduto la commissione assembleare Territorio, Ambiente e Mobilità. Ha ricoperto l'incarico di assessore regionale alla Programmazione e sviluppo territoriale, Cooperazione con le Autonomie locali ed Organizzazione.

Chiudi

Patti
Daniela Patti Urbact Biografia

Daniela Patti is an Italian-British architect and urban planner. She has studied in Rome, London, Porto and holds a Ph.D. in urbanism from the Technical University of  Vienna. Specialised in urban regeneration and environmental planning with a particular focus on metropolitan governance and collaborative planning, her recent research and projects’ interest has been on the governance of peri-urban landscape, the revitalisation of local food markets and new economic models for community-based urban development. She is co-founder and director of Eutropian Research&Action both in Rome and Vienna, an organisation supporting collaborative planning processes between public administrations and civic groups. She worked for the Rome Municipality in 2014-15, coordinating European projects such as the URBACT “Temporary Use as a Tool for Urban Regeneration” and since 2012 she is board member of the Wonderland Platform for European Architecture, running its collaborative planning series. She was a researcher at the Central European Institute of Technology in 2010-14, managing European projects related to urban regeneration and smart development.  She has been guest lecturer in the University of Roma Tre, Tor Vergata and Universidad de Buenos Aires. Email: [email protected]

 

Chiudi

Poli
Alberto Poli Nutanix
Torna alla home