Torna a Eventi FPA

AUTOMOBILE CLUB D'ITALIA - ACI

L’Automobile Club d’Italia è la più grande libera associazione di cittadini: 1 milione di famiglie associate.

ACI è la più antica istituzione della mobilità: punto di riferimento per pubblico e privato, la filiera automotive e i principali organismi di rappresentanza dei trasporti.

ACI è un ente pubblico non economico: si autofinanzia con i servizi per conto dello Stato e i prodotti rivolti a soci e automobilisti.

ACI è l’Autorità per lo sport automobilistico, federata al CONI: 40.000 tesserati e 900 gare ogni anno. Sotto il marchio ACI si svolgono il Gran Premio d’Italia F1 a Monza e il WRC Rally d’Italia Sardegna.

ACI è fondatore della FIA – Federazione Internazionale dell’Automobile: organismo che associa 230 organizzazioni in 130 Paesi per un totale di oltre 60 milioni di automobilisti nel mondo.

ACI è ACI Storico: interlocutore dei possessori di auto d’epoca e gli appassionati di automobilismo storico.

106 Automobile Club provinciali, 103 sedi di uffici provinciali, 1.500 delegazioni, officine, agenzie assicurative e turistiche, autoscuole Ready2Go ed autodromi formano la rete territoriale di ACI con più di 4.000 punti di contatto in Italia (36 per provincia).

ACI è L’Automobile, la più antica rivista italiana della mobilità: mensile in edicola e in abbonamento ai soci ACI, magazine digitale e quotidiano online su www.lautomobile.it.

 


È partner di

mercoledì, 8 Luglio 2020

09:30
11:27

L’infrastruttura tecnologica per la resilienza del Paese[tk.01]

Le infrastrutture tecnologiche - come reti, data center e cloud - hanno giocato un ruolo essenziale nella risposta all’emergenza sanitaria, contribuendo al contempo a ridurre le distanze tra la popolazione. In questi mesi, operatori pubblici e privati hanno lavorato con ritmi serrati perché servizi di telecomunicazione e piattaforme digitali rimanessero disponibili a cittadini, imp [...segue]

giovedì, 9 Luglio 2020

11:30
13:01

Epayment, il digitale che entra nella vita quotidiana[tk.02]

La diffusione capillare dei pagamenti digitali rappresenta un driver fondamentale per la crescita del sistema Paese. Per questo motivo, già con la finanziaria 2020, il Governo aveva posto il tema al centro della sua agenda, con l’obiettivo di traghettare l’Italia verso una cashless society. L’emergenza sanitaria ha rappresentato in questo senso un boost per la creaz [...segue]

Torna alla lista dei Partner